in hip hop

Jake La Furia si dà all’autorato (in attesa del suo nuovo album)

La produzione dell’artista non si è mai fermata. Basta andarsi a guardare i credits di molte hits degli ultimi mesi per vedere che La Furia ha lavorato molto come autore. Che collabori ai testi di Chadia Rodriguez, artista dell’etichetta Yalla Moviment che La Furia ha lanciato con Big Fish, è noto. Anche il lavoro con Emis Killa non è un segreto.

Dove è finito Jake La Furia? Tutti fremono per il ritorno di Marracash con il nuovo album (i fans “lo aspettano come i parenti di un detenuto”, cit.), ma pochi parlano dell’assenza di Francesco Vigorelli. Sciolti i Dogo, Jake è sempre stato il meno prolifico della ex crew milanese. Anche perché tenere il passo di Guè Pequeno non è roba facile. Cosimo Fini, sfruttando l’onda della tv generalista (è stato giudice a The Voice, Rai 2), è appena uscito con un nuovo EP, Gelida Estate. E’ sempre in modalità On.

La Furia no. L’ultimo album risale al 2016 (Fuori da qui). Dai suoi social non si capisce se sia in studio a cucinare qualcosa di nuovo. Ma pare proprio di no. Per questa estate non ci sono tour in programma (nessun update sulla pagina “concerti” di Spotify), l’ultimo singolo rilasciato è F.a.k.e. con i vecchi “compari” Don Joe e Marracash (appunto).

In realtà non si tratta di una crisi d’identità, di un blocco creativo o di qualche altra forma di paranoia. Jake ha spiegato più volte in passato (ma è un concetto che riecheggia anche nei suoi testi) che la produzione di musica mordi e fuggi non fa per lui. Ha i suoi tempi. E non intende forzarli: “Vorrei vincere il Superenalotto e non fare più un cazzo”, ha confessato a Rolling Stone.

Che poi in realtà la produzione dell’artista non si è mai fermata. Basta andarsi a guardare i credits di molte hits degli ultimi mesi per vedere che La Furia ha lavorato molto come autore. Che collabori ai testi di Chadia Rodriguez, artista dell’etichetta Yalla Moviment che La Furia ha lanciato con Big Fish, è noto, anche se lei nega che Jake sia il suo ghostwriter. Anche il lavoro con Emis Killa non è un segreto. Oltre “Fuoco e Benzina”, Vigorelli è tra le firme di “Montecarlo”, pezzo inserito nella Bat edition dell’album Supereroe.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from hip hop

Go to Top